EconomiaNotizia

Maya Rudolph sostituirà i personaggi di M&Ms nelle pubblicità dopo il contraccolpo

M&M’s, l’onnipresente marchio di caramelle di proprietà di Mars Wrigley, ha annunciato lunedì che si sarebbe presa “una pausa indefinita” dalle sue “spokecandies”, decidendo che i personaggi dei cartoni animati con braccia, gambe e tratti del viso minimi erano semplicemente troppo divisivi per un’America polarizzata prendere.

I personaggi, presenti da decenni nelle pubblicità dell’azienda, non hanno pesato sull’aborto o sull’archiviazione di documenti riservati. Ma figure della destra politica, tra cui Tucker Carlson di Fox News, hanno criticato le caramelle definendole “Woke M&M’s”, a causa di una serie di modifiche estetiche negli ultimi anni.

Ecco come siamo arrivati ​​qui, nella misura in cui è possibile spiegarlo.

Nel una dichiarazione lunedìMars Wrigley ha iniziato con parole familiari a chiunque stia per avere una conversazione di rottura: “America, parliamone”.

“Nell’ultimo anno, abbiamo apportato alcune modifiche ai nostri amati portavoce”, ha affermato la società. “Non eravamo sicuri che qualcuno se ne sarebbe accorto.”

La maggior parte delle persone non l’aveva fatto.

“Sicuramente non pensavamo che avrebbe rotto Internet”, ha detto la società. Poche persone pensavano che fosse così.

“Ma ora abbiamo capito: anche le scarpe di una caramella possono essere polarizzanti”, ha continuato la società, confondendo sicuramente molte persone che non avevano idea di cosa potesse significare questa frase. Torneremo su questo.

Essere polarizzanti è “l’ultima cosa che M&M’s voleva dal momento che il nostro obiettivo è riunire le persone”, ha affermato la società. “Pertanto, abbiamo deciso di prendere una pausa indefinita dai portavoce”.

Ha offerto una soluzione apparente: “Al loro posto, siamo orgogliosi di presentare un portavoce su cui l’America può essere d’accordo: l’amata Maya Rudolph”, l’attrice e allume di “Saturday Night Live” che, a partire da questa data, non è stata centrale a qualsiasi guerra culturale. “Siamo fiduciosi che la signora Rudolph difenderà il potere del divertimento per creare un mondo in cui tutti sentano di appartenere”, ha affermato la società.

Gabrielle Wesley, chief marketing officer di Mars Wrigley North America, ha dichiarato in una dichiarazione che la decisione di coinvolgere la signora Rudolph come “capo del divertimento e portavoce” di M&Ms era “in lavorazione da un po'”. La signora Rudolph apparirà in una campagna pubblicitaria che debutterà durante la trasmissione del Super Bowl LVII il 12 febbraio, ha detto la società.

“Il colorato cast originale dei portavoce di M&M sta, al momento, perseguendo passioni personali”, ha detto la signora Wesley.

Si scopre che c’è un livello appropriato di sensualità che le figure di M&M dovrebbero mostrare nelle loro calzature, e l’America è divisa su quanto dovrebbe essere sexy.

Nel gennaio 2022M&M’s ha dato una pausa ai piedi doloranti delle sue due portavoce femminili, sostituendo i tacchi verdi di M&M’s con ballerine e scambiando i tacchi a spillo marroni di M&M’s con tacchi più piccoli e più comodi.

Questa decisione, per alcuni, è stata un’ingiustizia.

“M&M’s non sarà soddisfatto fino a quando ogni personaggio dei cartoni animati non sarà profondamente poco attraente e totalmente androgino”, ha inveito il signor Carlson nel suo show. «Fino al momento in cui non vorresti più bere qualcosa con nessuno di loro. Questo è l’obiettivo. Quando sei completamente spento, abbiamo raggiunto l’equità. Hanno vinto.

Il nuovo look della caramella non era esattamente in cima alle preoccupazioni del signor Carlson: la clip ha ricevuto qualche scherno dai suoi oppositori politici e la maggior parte delle persone è andata avanti. Ma questo mese, il signor Carlson ha dichiarato che “gli M&M svegliati sono tornati” dopo che Mars Wrigley ha introdotto un nuovo M&M viola nel roster, e gli altri hanno avuto un nuovo look.

“La M&M verde ha riavuto i suoi stivali ma a quanto pare ora è una lesbica, forse, e c’è anche una M&M viola taglia forte e obesa”, ha detto. “Quindi lo copriremo, ovviamente. Perché è quello che facciamo”.

L’account Twitter di M&M’s ha mostrato poca voglia di impegnarsi nelle ghette, negli ultimi mesi twittando quasi esclusivamente per augurare buone vacanze alla gente. All’inizio di gennaio, quando è stato rivelato l’M&M viola, il marchio ha dichiarato che stava “celebrando le donne in tutto il paese che stanno ribaltando lo status quo”.




Source link

Related Articles

Back to top button