EconomiaNotizia

Il fondatore di FTX Gamed Markets, affermano i rivali cripto

Da quando la sua azienda è fallita, il signor Bankman-Fried ha ripetutamente negato le accuse di aver tentato di manipolare i mercati delle criptovalute. In un messaggio di testo, ha confrontato gli sforzi della sua azienda per aumentare il prezzo di FTT – annunciando pubblicamente che avrebbe acquistato grandi quantità – per condividere schemi di riacquisto presso società pubbliche. E ha detto che il commercio di FTT della sua azienda è stato progettato per mantenere il mercato senza intoppi acquistando monete quando le persone volevano vendere e vendendo quando volevano comprare. “Né io, né per quanto ne so Alameda, abbiamo mai avuto intenzione di manipolare i mercati”, ha scritto.

Segni che il signor Bankman-Fried stava orchestrando operazioni a vantaggio delle sue aziende non erano poi così difficili da vedere nel mondo delle criptovalute, secondo gli sviluppatori di criptovalute che hanno condiviso le loro storie su forum pubblici e investitori intervistati dal New York Times. Le operazioni al centro di molti di questi schemi erano apertamente visibili sulla blockchain, il libro mastro digitale che registra ogni transazione effettuata nella sfera pubblica delle criptovalute.

Mr. Bankman-Fried ha anche creato FTT per facilitare il trading di altre monete su FTX. Ma secondo le accuse di frode presentate dalla Commodity Futures Trading Commission il 13 dicembre, il signor Bankman-Fried ha mantenuto il valore di FTT artificialmente alto, e poi lo ha utilizzato come garanzia per prendere in prestito fondi dalle società di prestito. Nella denuncia di 40 pagine, la CFTC ha affermato che Alameda ha preso in prestito fino a 10 miliardi di dollari da vari prestatori digitali contro FTT e altre partecipazioni.

Ad un certo punto, il signor Bankman-Fried si è preoccupato per “l’effetto psicologico del prezzo di FTT che scende al di sotto di una soglia specifica” e ha ordinato ad Alameda di acquistare FTT per far risalire il prezzo, secondo le accuse di frode separate presentate dalla Securities e Commissione di cambio.

“La domanda era sempre: come fa FTX ad avere così tanti soldi?” disse Haseeb Qureshi, socio dirigente di Dragonfly, una società di capitali di rischio con sede a San Francisco a cui il signor Bankman-Fried e il suo team hanno lanciato accordi di investimento, incluso il lancio di nuove monete.

Il signor Qureshi non era l’unico a dubitare.

Mentre il signor Bankman-Fried stava raccogliendo fondi per avviare FTT a metà del 2019, si vociferava che Alameda fosse in difficoltà. Ryan Salame, un alto dirigente di FTX, ha detto a un partecipante del settore che Alameda stava perdendo denaro, secondo gli screenshot dei messaggi di testo visualizzati da The Times; l’operatore del settore non ha voluto essere nominato perché considerava il signor Salame un amico. (Un portavoce del signor Bankman-Fried ha dichiarato in una dichiarazione che il fondatore di FTX era “abbastanza fiducioso” che Alameda avesse fatto soldi nel 2019.)

Tuttavia, la FTT era redditizia per i primi investitori. Il prezzo della moneta alle stelle a quasi $ 80 alla fine del 2021, circa 40 volte quello che valeva due anni prima. Con l’aumento del più ampio mercato delle criptovalute, il signor Bankman-Fried ha coltivato un personaggio pubblico come imprenditore prodigio che intendeva donare tutta la sua ricchezza in beneficenza.


Source link

Related Articles

Back to top button