EconomiaNotizia

Elon Musk testimonia che i suoi tweet non hanno guidato il prezzo delle azioni di Tesla

Nella sua testimonianza, Musk ha affermato di ritenere che Twitter sia “il modo migliore per comunicare con le persone”, inclusi “investitori, grandi e piccoli”. Ha anche detto di aver usato Twitter per condividere i meme, un commento che ha suscitato le risate di alcune persone che guardavano il processo.

Il signor Musk ha anche riconosciuto che nel luglio 2018 i suoi soci e amici, tra cui un direttore di Tesla all’epoca, Antonio Gracias, gli avevano suggerito di prendersi una pausa da Twitter. Quell’estate è stata piena di “dolori estremi”, ha detto Musk, perché Tesla stava lottando per aumentare la produzione della sua auto più economica, la Model 3. Prima che Musk parlasse di prendere Tesla privata su Twitter, ha fatto un’affermazione infondata che un sommozzatore britannico coinvolto in un salvataggio in una grotta in Thailandia era un “pedo”.

Quando gli è stato chiesto se avesse ascoltato i loro consigli, il signor Musk ha risposto: “Suppongo di aver continuato a twittare”.

I suoi post sono stati seguiti da vicino e analizzati da investitori e altri interessati all’azienda e alle auto elettriche.

Sul banco dei testimoni, Glen Littleton, uno degli investitori e querelante nel caso, ha dichiarato mercoledì che la prima dichiarazione di Musk su Twitter sulla presa della società privata sembrava definitiva. Di conseguenza, il signor Littleton ha dichiarato di aver iniziato a fare trading di opzioni.

“Mi avrebbe praticamente spazzato via”, ha detto il signor Littleton, 71 anni, riferendosi alla Tesla che diventa privata. “Volevo assicurarmi il sostentamento. Ciò rappresentava una minaccia per il mio sostentamento”.

Timothy Fries, un altro investitore e querelante nel caso, ha testimoniato venerdì che la prima dichiarazione di Mr. Musk su Twitter sembrava presentare una buona opportunità per investire in Tesla. Ha acquistato azioni della società il giorno successivo.

“Non ero pronto ad acquistare azioni fino a quando non ho visto il tweet”, ha detto Fries. Pensava che l’accordo fosse ancora in fase di negoziazione, ma che il posto del signor Musk significava “c’era una parte impegnata e quei fondi erano stati controllati”.


Source link

Related Articles

Back to top button